Malattie aritmiche

NEWS Aritmologia Xagena

 

Lo Spironalattone riduce le aritmie ventricolari nei pazienti con insufficienza cardiaca congestizia

 

Le aritmie ventricolari sono la principale causa di morte nei pazienti con insufficienza cardiaca. Altre cause di morte improvvisa in questi pazienti sono: squilibrio elettrolitico, fibrosi miocardica, disfunzione ventricolare sinistra, inappropriata attivazione neurormonale. Per valutare gli effetti dell’iperproduzione di Aldosterone nei pazienti con insufficienza cardiaca, 35 pazient […]

 

Il defibrillatore impiantabile non è superiore all’Amiodarone nel ridurre il rischio di morte

 

Lo studio CIDS (Canadian Implantable Defibrillator Study) ha confrontato l’impianto di defibrillatore-cardioverter impiantabile con l’Amiodarone in pazienti con un precedente arresto cardiaco o con tachicardia ventricolare (TV) emodinamicamente instabile. I risultati non mostrano una differenza statisticamente significativa di riduzione del rischio tra le due strategie terapeutiche. […]

 

L’Amiodarone più efficace del Propafenone nel prevenire le recidive di fibrillazione atriale

 

Il ripristino ed il mantenimento del ritmo sinusale è un obiettivo da ricercare nei pazienti con fibrillazione atriale sia per ridurre la sintomatologia, ma anche per migliorare la funzionalità cardiaca. Per verificare quale fosse la migliore terapia per la prevenzione della fibrillazione atriale sono stati confrontati 3 farmaci: Amiodarone, Propafenone, Sotalolo. Dei 403 pazienti, […]

 
 
Malattie aritmicheultima modifica: 2012-02-28T01:10:00+01:00da xagenamedicina
Reposta per primo quest’articolo