Oncologia News

Aggressività dei gliomi di basso grado nei pazienti anziani
 
I gliomi di basso grado sono poco comuni in pazienti anziani e il comportamento clinico a lungo termine e i fattori prognostici non sono ben definiti in questo gruppo.I Ricercatori della Mayo Clinic d[…]
Management delle citopenie associate a terapia con Dasatinib in pazienti con leucemia mieloide cronica in fase cronica dopo fallimento di Imatinib
 
Uno studio, compiuto da Ricercatori dell’University of Texas MD Anderson Cancer Center di Houston negli Stati Uniti, ha valutato l’incidenza, le dinamiche e la gestione delle citopenie nei pazient[…]
Fattori prognostici e modello predittivo in pazienti con adenocarcinoma avanzato del tratto biliare in trattamento con chemioterapia palliativa
 
L’adenocarcinoma del tratto biliare in stadio avanzato è un tumore raro ma fatale.Se il tumore non è operabile, la chemioterapia palliativa migliora la qualità e la lunghezza della vita, ma i fat[…]
I predittori di resistenza primaria a Imatinib nella leucemia mieloide cronica sono diversi da quelli della resistenza secondaria al farmaco
 
Un sottogruppo di pazienti con leucemia mieloide cronica non rispondono al trattamento con l’inibitore tirosin-chinasico Imatinib ( Gleevec, Glivec ).Tale resistenza primaria a Imatinib viene distin[…]
Trapianto mieloablativo di cellule ematopoietiche per leucemia linfoblastica acuta: analisi delle fonti di trapianto ed esito a lungo termine
 
Sono stati analizzati 623 trapianti mieloablativi di cellule ematopoietiche in leucemia linfoblastica acuta ( dal 1980 al 2005 ).I donatori erano autologhi ( n=209 ), parenti ( n=245 ), non-parenti ( […]
Maggiore sopravvivenza nei pazienti con carcinoma renale metastatico trattati con Sunitinib rispetto a Interferone-alfa
 
Uno studio randomizzato di fase III ha dimostrato la superiorità di Sunitinib ( Sutent ) sull’Interferone-alfa ( IFN-alfa, Alfaferone ) nella sopravvivenza libera da malattia ( endpoint primario ) […]
Oncologia Newsultima modifica: 2011-08-28T17:53:00+02:00da xagenamedicina
Reposta per primo quest’articolo